Subscribe via RSS

Menù gita al mare – puntata del 15 maggio 2012

 

In vista dell’arrivo dell’estate Benedetta Parodi dedica la puntata di oggi ad un menù per una “Gita al mare”. Tutti piatti della buona tavola facilmente trasportabili per un pic-nic. Come antipasto ci sono dei simpatici panini di mozzarella preparati al contrario, con esternamente la mozzarella al posto del pane e la farcia tritata all’interno, composta da pane, olive, capperi, cetrioli e pomodori.

La tavola stavolta è proprio in atmosfera marina, con uno dei classici teli a strisce bianche e blu, tipico degli ombrelloni, a far da tovaglia e i colori sgargianti dell’estate con piatti rossi e bicchieri bianchi. Come segnaposto Benedetta ha scelto le classiche formine a pesciolino che usano i bambini sulla spiaggia. Il centrotavola è composto da secchielli con sabbia bianca e candele circondati da conchiglie ripiene di fiori su una passatoia di legno come quella della spiaggia. Non possono mancare paletta e rastrello ad arricchire il tutto.

A questo punto simpatico siparietto con l’ospite di Benedetta che stavolta è Francesco Mandelli del duo comico I soliti idioti, con il quale si dedica alla preparazione di una ricetta un po’ complessa, “Arrosto di tacchino farcito”. Si tratta di un enorme fetta di tacchino, ripiena di patè di fegatini, mortadella e frittatina, legata con lo spago e cotta al forno. Va servito a fette ed è comodo da mangiare anche freddo o tiepido.
Accanto a Benedetta il comico un po’ impacciato e poco esperto in cucina si diletta a tagliare scalogno, sbattere uova, a frullare i fegatini e a rendere gioiosa e simpatica l’atmosfera con le sue esilaranti battute e il racconto di come nascono i suoi personaggi.

Come primo piatto Benedetta propone “Fusilli alle vongole e pesto”, un’ insolita pasta fredda con le vongole. Considerando che vanno sgusciate completamente suggerisce di utilizzare anche vongole surgelate per fare più velocemente e farle sgelare a fuoco dolce. Il trucco a questo punto è di utilizzare il sughetto delle vongole mischiandolo all’acqua di cottura della pasta, dove verranno cotti direttamente i fusilli. I tempi di cottura sono un po’ inferiori perchè poi andranno a raffreddarsi naturalmente. Il condimento è composto da pomodorini e vongole. Benedetta suggerisce di aggiungere anche un cucchiaio di pesto che insieme alle vongole fa la differenza.

Il dolce stavolta è davvero particolare:”Cubotti al limone”. Si tratta di una torta nel cui impasto ci sono limone e mandorle, ricoperta di uno sciroppo di agrumi. Va servita fredda e tagliata appunto a cubotti, perfetti per una merenda pomeridiana, anche in spiaggia.

E’ la volta di Alessandro e dei suoi cocktail, che oggi spiega a Benedetta come preparare un fresco mojito, classica bevanda estiva, ma con la liquirizia e l’aggiunta di un po’ di chinotto. Sicuramente un sapore nuovo, insolito e particolare.
Per finire la consueta rubrica dell’”Apericetta”, dedicata stavolta alla preparazione di sfiziose frittelle di zucchine fatte con una pastella di farina, birra e soia.

Un menù composto da ricetta da proporre durante una gita in spiaggia in compagnia di amici e familiari:

Tra poco le ricette e i video dei piatti presentati durante la puntata.

Ricerche frequenti:

Lo chef Simone Rugiati e lo Show cooking

Pubblicato da melody2 alle lunedì, 28 novembre 2011 e classificato in Oggi in primo piano.

 Tweet  Stampa ricetta/articolo

Una volta al mese Simone Rugiati proporrà un progetto itinerante: si tratta di uno Show Cooking in cui spiegherà alle persone perché si mangia un determinato piatto e quel cibo, come si prepare il piatto e perché viene portato sulla tavola. Lo stesso Simone Rugiati, che sarà protagonista dello Show Cooking proprio stasera dalle 21:00 al Bistrot Bovisa, ha detto in merito a ciò: “Non è un gioco per la Wii, ma uno performance live, uno chef cucina dal vivo, davanti a un pubblico, trasferendo ricette, trucchi e curiosità alla platea su piatti che verranno subito dopo assaggiati.”

In cucina con lo Show Cooking di Simone Rugiati

Simone Rugiati è uno chef di cui abbiamo conosciuto il volto grazie alla sue partecipazioni a programmi come “La Prova del Cuoco” e “Il piatto è pronto” su Rai Uno, “Cuochi e Fiamme” su La7, “Io, me e Simone” e “Nudo e Crudo” su Gambero Rosso Channel; peraltro, lo chef italiano ha pubblicato anche 3 libri di cui l’ultimo “Storie Di Brunchi” uscito in novembre 2011 ed ora conduce anche la rubrica di Radio Kiss KissFish & Chips“. Insomma, questo chef si muove proprio in tutte le direzioni e stasera si metterà in prova di fronte ad un vasto pubblico.

Simone Rugiati ha continuato a commentare così la sua apparizione di stasera allo Show Cooking di Bistrot Bovisa: “E’ una non cucina, in un non ristorante con un non chef; l’idea è nata nel 2006, a Montecatini, a Capodanno, mi chiesero di organizzare una cena per il 31, volevo apprezzassero e desideravo spiegare il mio showcooking, il mio marchio, che nasce dall’esigenza di voler spiegare cosa si mangia, perche’, cosa c’è all’interno, istruzioni per uso e consumo. Meglio avere qualcuno che ti spieghi. Mi piace cambiare sempre showcooking con idee diverse e un pubblico pronto a divertirsi. Non voglio fare il professore della padella, uso i tempi morti per rispondere alle domande del pubblico, si è comunque in cucina idealmente e concettualmente con lo chef, che è in sala con il pubblico, in contatto diretto con i commensali”. Non resta altro che preparasi ad un magnifico Show Cooking dato che ci ritroveremo di fronte ad un grande maestro di cucina come Simone Rugiati.

Ricerche frequenti:

Pesce Spada all’Agghiotta

Benedetta Parodi ha cucinato oggi un secondo piatto di pesce di origine meridionale davvero squisito: il pesce spada all’agghiotta. Ecco la ricetta con ingredienti e procedimento scritto.

Puntata I Menu di Benedetta: 16 dicembre 2011 (Menu Natale in Italia Bis)
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Pesce Spada all’Agghiotta per 4 persone:

  • 1 costa di sedano
  • olio 
  • 1 cipolla 
  • 400 gr di pesce spada 
  • 1 manciata di olive verdi denocciolate 
  • 1 cucchiaio di capperi 
  • 2 cucchiai di pinoli 
  • 2 cucchiai di uvetta 
  • 250 gr di polpa di pomodoro 
  • ½ bicchiere d’acqua 
  • farina qb 
  • sale 
  • basilico
  • pepe

Procedimento ricetta Pesce Spada all’Agghiotta di Benedetta Parodi

  1. Affettare il sedano e rosolarlo in padella con un goccio d’olio e la cipolla tritata.
  2. Tagliare il pesce spada a pezzetti non troppo piccoli.
  3. Affettare le olive e unirle al sugo assieme a capperi, pinoli, uvetta, pomodoro e acqua.
  4. Lasciare cuocere il sugo coperto.
  5. In un’altra padella scaldare l’olio.
  6. Infarinare i tranci di spada e rosolarli nell’olio.
  7. Scolare i tranci, tamponare con carta assorbente e salare.
  8. Aggiungere il pesce al sugo di pomodoro.
  9. Completare con basilico e pepe.

Video della Ricetta del Pesce Spada all’Agghiotta

Ricerche frequenti: