Subscribe via RSS

Menu Da Incorniciare – 7 Febbraio 2012

Oggi puntata dedicata ad un menu molto artistico, da incorniciare, come ci suggerisce il titolo. Benedetta Parodi prepara infatti una serie di piatti davvero belli anche da vedere.

In cucina con lei Andrea Berton,un famoso chef che prepara un risotto davvero speciale.

il Menù di Benedetta del 7 febbraio 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: ROTOLINI DI TROTA SALMONATA
Primo: RISO AL SALTO CON INDIVIA E LIME
Secondo: LONZA RIPIENA DI FRUTTA SECCA
Dolce: MOUSSE DI CIOCCOLATO E FRAGOLE
Primo Veloce: FARFALLE CON CREMA DI SCAMPI

Ricerche frequenti:

Ricette facili e veloci per un menu perfetto

Realizzare un menu in poco tempo ma in modo molto scenografico è diventato, negli ultimi tempi, una priorità quasi assoluta per ogni buona padrona di casa. Sebbene i piatti elaborati siano di gran lunga più soddisfacenti, si è sempre più alla ricerca di qualcosa di veloce e d’effetto, qualcosa che possa stare al passo con i ritmi quotidiani ormai troppo frenetici. Spopolano, così, le ricette veloci, quelle che si riesce a realizzare in 1 ora, 30 minuti o, record dei record, in soli 15 minuti. Va da sé, quindi, che le ricette veloci siano anche ricette facili e alla portata di tutti, realizzabile con pochi ingredienti e soprattutto non troppo dispendiosa in termini di denaro. Trascorse, perciò, le festività natalizie in cui tutto si fa eccetto che imbandire la tavola con piatti cucinati all’ultimo minuto, vediamo insieme qualche idea per realizzare piatti in circa 15-30 minuti per un menu facile e veloce ma, non per questo, meno gustoso e bello da vedere.

Antipasti

Cominciamo dalla portata che inaugura un pranzo o una cena e che, di solito, determina lo stile generale del pasto. Il classico antipasto all’italiana è quello che non delude mai e consente ai cuochi di realizzare un piatto bello e succulento in pochissimi minuti. Basterà, infatti, disporre in un grande piatto piano ogni genere di salume, qualche latticino fresco (una ricottina di bufala o una mozzarella) e delle verdure grigliate o sott’olio. Il successo è assicurato e il tempo per realizzarlo sarà stato davvero pochissimo. Tuttavia, non tutti scelgono questo genere di apertura per il proprio pasto e potrebbero preferire, ad esempio, stuzzichini, sfizioserie e finger foods. I voul-au-vent di sfoglia già pronti, ai formaggi, al prosciutto, ai funghi o al salmone tanto per dirne alcuni, sono un’ottima soluzione perché basta farcirli con la crema che più si preferisce e sono pronti per essere serviti. Lo stesso vale per i formaggi stagionati tagliati a cubetti e accompagnati da mostarde, miele e marmellate o per le frittate di verdure tagliate a quadratini.

Primi piatti

La soluzione più veloce e facile da adottare se si ha poco tempo per la preparazione di un primo piatto è quella di realizzare un condimento che sia pronto durante la cottura della pasta. Un sugo di pomodoro fresco, ma anche arricchito da verdure e pesce, può essere un modo per presentare un primo piatto classico, gustoso e che piace a tutti. Ponete l’acqua sul fuoco e, mentre raggiunge il punto di ebollizione, potete preparare un sugo di pomodori freschi, zucchine e gamberi (che hanno un tempo di cottura breve) o il condimento per una gustosa carbonara o un’intramontabile amatriciana. I condimenti a base di carne richiedono tutti, purtroppo, dei tempi di cottura più lunghi a differenza, per esempio, di quelli a base di panna, aglio olio e peperoncino o verdure saltate in padella.

Secondi piatti

Lo stesso vale per i secondi piatti a base di carne. A meno che non si decida di preparare la tradizionale cotoletta alla milanese, un carpaccio o una bistecca tartara. Ben più facile è, invece, cucinare il pesce che come sappiamo richiede quasi sempre tempi di cottura molto brevi. Dal merluzzo al salmone, passando per il tonno e i calamari si possono realizzare molte ricette facili e veloci. Ben vengano, inoltre, insalate arricchite da formaggi e olive e la più gustosa delle insalate, la caprese!

Dolci e dessert

I dolci che necessitano della cottura in forno richiedono quasi sempre più di 30 minuti di tempo, ma si può ovviare al problema scegliendo, ad esempio, di acquistare brioches già pronte per essere farcite con del gelato cremoso, o di farcire i semplici biscotti di pasta frolla con una crema al cioccolato o alle nocciole e spolverizzarli di zucchero a velo. Ancora, potete servire i tradizionali cantucci di Siena accompagnandoli con il vin santo. Se preferite i dolci alla frutta, acquistate la pasta sfoglia già pronta, ricavate dei rettangoli e farciteli con fettine di mele, zucchero e cannella. Basteranno 15 minuti in forno, una spolverata di zucchero a velo e le sfogliatine di mele saranno pronte per essere servite.

Eccovi fornite insomma tante idee sfiziose per preparare un intero menu di successo composto da tante ricette facili e veloci!

Antipasti,dolci,menu,primi piatti,ricette facili,ricette veloci,secondi piatti

Ricerche frequenti:

Bucatini Alla Amatriciana

Il primo piatto presentato da Benedetta Parodi oggi è un classico della cucina romana: i Bucatini alla Amatriciana. Questo piatto di pasta è cucinato con guanciale, pecorino, peperoncino e sugo di pomodoro per creare un gusto ricco e deciso. Ecco la ricetta completa

Puntata I Menu di Benedetta: 26 ottobre 2011 (Menu Romano)
Tempo preparazione e cottura: 20 min ca.

Ingredienti Bucatini Alla Amatriciana per 4 persone:

  • 200 gr di bucatini
  • ½ cipolla
  • olio
  • 150 gr di guanciale
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • sale
  • peperoncino qb
  • pecorino qb

Procedimento ricetta Bucatini Alla Amatriciana di Benedetta Parodi

  1. Lessare la pasta in acqua bollente.
  2. Affettare la cipolla sottile e metterla a rosolare in padella con un po d’olio.
  3. Affettare il guanciale e aggiungerlo alla cipolla sul fuoco.
  4. Unire anche la passata di pomodoro in padella e salare leggermente.
  5. Scolare la pasta e buttarla nel sugo in padella, facendo saltare per pochi istanti.
  6. Impiattare e completare con abbondante pecorino grattugiato

Ricerche frequenti: