Subscribe via RSS

Quiche Cavolfiore e Broccoli

Come antipasto del menu di oggi Benedetta Parodi propone una quiche sontuosa, con cavolfiore, broccoli e besciamella. Ideale per aprire un pranzo da gustare comodamente in famiglia. Vediamo di seguito questa ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 2 Febbraio 2012 (Menu Finalmente è Domenica)
Tempo preparazione e cottura:  50 min ca.

Ingredienti Quiche Cavolfiore e Broccoli per 4 persone:

  • 200 gr di broccoletti
  • 1 cavolfiore 
  • 1 cipolla 
  • olio 
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 
  • sale 
  • 250 ml di besciamella 
  • 50 gr di parmigiano 
  • latte qb 
  • 3 uova
  • noce moscata qb

Procedimento ricetta Quiche Cavolfiore e Broccoli di Benedetta Parodi

  1. Mettere a lessare insieme broccoli e cavolfiore.
  2. Tritare la cipolla e soffriggerla in un po di olio.
  3. Stendere la sfoglia in una teglia rettangolare.
  4. Scolare le verdure.
  5. Saltare in padella con la cipolla i broccoli e parte dei cavolfiori.
  6. Mettere i rimanenti cavolfiori  a tritare nel mixer con besciamella, parmigiano e latte.
  7. Mescolare questa salsa con le verdure saltate, le uova e la noce moscata.
  8. Riempire la quiche con la farcia ottenuta, ripiegare i bordini di pasta e spennellarli con un po di olio.
  9. Cuocere a 180 gradi per mezzora

Ricerche frequenti:

Natalia Cattelani con la ricetta dell’arrosto di maiale ai pistacchi

Pubblicato da Melody alle venerdì, 9 marzo 2012 e classificato in Programmi TV, Ricette La prova del cuoco.

  Tweet  Stampa ricetta/articolo

Oggi a La Prova del Cuoco del 9 marzo, Natalia Cattelani ci prepara un bel secondo piatto

INGREDIENTI

  • 1 kg di arista di maiale
  • 50 g di pistacchi sgusciati
  • 1 mazzetto di basilico
  • 30 g di grana
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 2 cucchiaio di pane tostato
  • 1/2 spicchio di aglio
  • olio extravergine
  • sale q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale
  • amido di mais q.b.

PREPARAZIONE

  • Aprire a libro l’arrosto oppure chiederlo direttamente al macellaio;
  • In una ciotola, mettere il grana e pecorino con le foglie di basilico;
  • Aggiure il pane tostato, l’aglio ed olio;
  • Mixare il tutto per ottenere il pesto di basilico;
  • Alla fine aggiungere i pistacchi triturati e mischiare per bene;
  • Salare leggermente e disporre sulla carne il pesto;
  • Attenzione a non disporre sui bordi esterni il pesto perchè potrebbe uscir fuori;
  • Arrotolare la carne e legare con lo spago da cucina;
  • Cuocere, in padella, quando l’olio è caldo;
  • Una volta rosolato, sfumare con del vino bianco;
  • Una volta evaporato l’alcol aggiungere del brodo:
  • Cuocere con due dita di brodo per 40 minuti;

Accompagnare il piatto di carne con un rosato delle Langhe: Rosato di Nebbiolo

arrosto,basilico,Natalia Cattelani,pinoli,pistacchi,vino bianco

Ricerche frequenti:

Alessandra Spisni con la ricetta dei maltagliati rossi con patate e cavolfiore

Pubblicato da Melody alle venerdì, 3 febbraio 2012 e classificato in Programmi TV, Ricette La prova del cuoco.

  Tweet  Stampa ricetta/articolo

Alessandra Spisni, oggi, ci propone un piatto eccezionale per le giornate fredde…

INGREDIENTI

  • 200 g di farina per sfoglia
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro
  • 2 patate
  • 1 piccolo cavolfiore
  • 1 cipolla bianca media
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 pezzo di crosta di formaggio grana
  • sale grosso

PREPARAZIONE

  • Mettere una pentola con acqua e sale sul fornello;
  • Pulire la crosta del formaggio e, nel frattempo, pulire le patate;
  • Aggiungere la crosta del formaggio nell’acqua della pentola;
  • Tagliare le patate a quadretti ed aggiungere alla pentola con l’acqua;
  • Tagliare anche il cavolo ed aggiungere sempre nella pentola;
  • Stendere la pasta fatta in precedenza con la farina, concentrato di pomodoro e le uova;
  • Realizzare i maltagliati e poi aggiungerli nella pentola dei cavolfiori;
  • Non appena i maltagliati vengono a galla, levarli;
  • Aggiungere, alla pentola dove sono in cottura i maltagliati, il sofritto della cipolla con il brodo di cottura
  • Servire questa zuppa direttametne da una bella zuppiera;

Erba luce di Caluso è il vino bianco da accompagnare al piatto;

Alessandra Spisni,cavolfiore,concentrat di pomodoro,maltagliati,patate

Ricerche frequenti: