Subscribe via RSS

Il coniglio alle castagne di Cotto e Mangiato del 13 dicembre 2012

Pubblicato da Melody Laurino alle venerdì, 14 dicembre 2012 e classificato in Cotto e Mangiato, Programmi TV.

  Tweet  Stampa ricetta/articolo

La ricetta mostrata oggi a Cotto e Mangiato del 13 dicembre 2012 è…

INGREDIENTI

  • 200 g di castagne (quelle già cotte o secche da tenere a mollo nell’acqua per 1 notte e poi bollire per 30 minuti)
  • 120 g di pancetta tesa
  • 0lio extravergine di oliva
  • 1 cipolla bianca o dorata
  • 1 coniglio da 1.200 kg
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe q.b.
  • 1 rametto di salvia
  • brodo vegetale q.b.

PREPARAZIONE

  • Tritare con un mixer o con la mezzaluna le castagne;
  • In un tegame, far sciogliere la pancetta tesa tagliata;
  • Aggiungere olio evo e poi la cipolla tagliata da lasciar rosolare;
  • Dopodiché aggiungere il coniglio a pezzi;
  • Aggiungere un rametto di salvia tritata e sfumare con il vino a fiamma alta;
  • Aggiungere le castagne, sale, pepe ed un mestolo di brodo;
  • Coprire, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 1 ora al massimo;

 

castagne,coniglio,cotto e mangiato,Tessa Gelisio

La Prova del Cuoco del 15 gennaio 2013

Pubblicato da Melody Laurino alle martedì, 15 gennaio 2013 e classificato in Programmi TV, Ricette La prova del cuoco.

  Tweet  Stampa ricetta/articolo

ANNA CONTRO TUTTI

Oggi a La Prova del Cuoco del 15 gennaio 2013 vediamo lo scontro di Anna Contro Tutti con Anna Moroni che sfida la casalinga Alberta Cantoni da Roma.

La ricetta del baccalà alla romana con patate e le crocchette di baccalà e patate

INGREDIENTI

  • 800 g di baccalà già ammollato e dissalato
  • farina 00 q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1 cipolla bianca
  • 500 g di polpa di pomodoro a peyyi
  • mix di olive e nere denocciolate
  • capperi e pinoli q.b.
  • sale e pepe q.b.

Per le patate:

INGREDIENTI DI ANNA MORONI

  • 500 g di patate
  • 100 g di latte
  • 500 g di baccalà bagnato
  • 1 rosso d’uovo
  • 200 g di Emmental grattugiato grosso
  • 1 uovo intero
  • farina q.b.
  • olio d’arachide
  • sale e pepe

PREPARAZIONE DI ALBERTA

  • Tagliare in piu’ tranci il baccalà;
  • Asciugare bene il baccalà ed infarinarlo;
  • Poi friggere nell’olio bollente;
  • In un tegame, mettere la cipolla e poi dopo che si è rosolata aggiungere il pomodoro;
  • Aggiungere il baccalà fritto;
  • Dopodiché aggiungere olive,capperi e pinoli;
  • Preparare le patate, mettendole nell’acqua bollente;
  • Cuocere nel forno le patate sbollentate;

PREPARAZIONE DI ANNA MORONI

  • Cuocere nel latte ed acqua  le patate e poi schiacciarle;
  • Realizzare le crocchette, passarle nella farina, uovo e groviera grattugiata;
  • Cuocere le crocchette nell’olio caldo;
  • Servire le crocchette con le puntarelle;

I giudici di oggi sono Martino Scarpa e Mauro Improta.

Per Alberta: 7+6 => 13 punti

Per Anna Moroni: 6+8=> 14 punti

LUISANNA MESSERI – LA RICETTA DELLE PAPPARDELLE DI FARINA DI CASTAGNE SUL CINGHIALE

INGREDIENTI

  • 350 g di farina
  • 150 g di farina di castagne
  • 4 uova intere grandi
  • 1 pizzico di sale

Per la marinatura:

  • 500 g di polpa di cinghiale
  • 1 carota
  • 1 cipolla rossa
  • 1 costa di sedano
  • 3  chiodi di garofano
  • 2 foglie di alloro
  • 2 bacche di ginepro
  • timo fresco
  • 1 l di vino rosso corposo

Per il sugo:

  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • prezzemolo
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • concentrato di pomodoro
  • qualche foglia di salvia
  • brodo vegetale
  • olio evo
  • sale e pepe q.b.
  • grana grattugiato

PREPARAZIONE

  • Marinare la carne per bene per 1-2 notti;
  • Far asciugare la carne per bene;
  • Tagliare il cinghiale a pezzetti;
  • In una padella, mettere un filo d’olio e poi soffriggere sedano, carota e cipolla sminuzzati;
  • Aggiungere la carne e far rosolare;
  • Sfumare con il vino rosso;
  • Aggiungere il concentrato e lasciar cuocere per 2 ore aggiungendo del brodo;
  • Preparare la pasta con la farina bianca ed aggiungere le uova;
  • Aggiungere la farina di castagne ed impastare poi il tutto;
  • Far riposare la pasta;
  • Realizzare le pappardelle;
  • Cuocere in acqua calda e salata le pappardelle;
  • Impiattare le pappardelle con il ragù di cinghiale;
Continua la lettura » 1 2

Anna Moroni,cinghiale,Cristian Milone,Luisanna Messeri,Martino Scarpa,Mauro Improta,pappardelle

La ricetta delle crespelle ai carciofi

Pubblicato da Ilaria Scremin alle martedì, 15 gennaio 2013 e classificato in I primi piatti, L’Angolo dello Chef, Ricette Vegetariane.

  Tweet  Stampa ricetta/articolo

Ogni tanto è anche bello cambiare e, al posto della solita pastasciutta, lasagna o cannelloni, si ha voglia qualcosa di diverso. Con le classiche “due uova” che avete sicuramente in frigo potete fare delle fantastiche crespelle da farcire come meglio vi ispira e vi garba. Io oggi spendendo davvero poco ho realizzato questo goloso piatto: due uova e tre carciofi, ed è stata subito festa!

besciamella,burro,carciofi,crespelle,grana,latte,uova